come fare pompino

Come fare un pompino con ingoio

CONTATTAMI PER SCOPARE

Un bel pompino è alla base di un rapporto sessuale degno di chiamarsi tale anche se, purtroppo, non tutte le donne sono in grado di farlo o lo fanno senza rendersi conto delle reazioni positive e negative del partner. Un pompino con ingoio, invece, è ancora più raro e le donne a cui piace farlo sono poche, senza considerare il fatto che bisogna conoscere la tecnica per azzerare i danni e rischiare di vomitare tutto. Una scena da evitare a tutti i costi!

Il pompino perfetto

In realtà non esiste una linea guida esatta per fare un perfetto pompino in quanto ogni uomo ha dei gusti ben precisi e se a qualcuno piace una determinata cosa a un altro può non piacere affatto. Questo discorso vale per tutto ciò che riguarda il sesso ma in particolare per i pompini perché alcuni movimenti possono realmente infastidire il partner e, in alcuni casi, possono provocare la perdita dell’erezione. Per andare sul sicuro, un consiglio utile è quello di compiere un passo alla volta: ciò significa cominciare il pompino con molta calma, cercando i punti più sensibili ed evitando quelli che, anche con un leggero contatto, possono dar fastidio. Può essere utile un primo approccio con la lingua per capire quali zone siano più sensibili e in seguito procedere con il pompino vero e proprio. A questo punto si può anche scendere maggiormente con la bocca e fare entrare il pene fino in fondo; per fare ciò, ovviamente, è necessario essere allenate e avere una buona resistenza. Il ritmo è un altro fattore fondamentale per la riuscita di un pompino, ogni uomo ha le sue preferenze e capire quale sia quello preferito è un passo importantissimo. Tralasciare i testicoli è un errore molto comune, sono un punto estremamente erogeno e stuzzicarli con la lingua o succhiarli potrebbe essere un modo perfetto per incrementare l’eccitazione. Si può affermare con tutta tranquillità che ogni pompino è diverso e il modo di dare piacere può variare anche con lo stesso partner. Tutto ciò rende il sesso orale una delle pratiche più difficili da padroneggiare ma, una volta acquisita una certa esperienza, non ci sarà uomo che potrà resistere.

Ingoiare durante un pompino

L’ingoio durante un pompino è una fase che fa eccitare da morire qualsiasi uomo, non meravigliatevi se però per qualche minuto potrebbe evitare baci in quanto alla maggior parte degli uomini non piace l’idea di sentire in bocca il sapore dello sperma. Questo non vuol dire che abbia un sapore sgradevole, anzi, a volte ha un sapore molto dolce e piacevole. In realtà il sapore dello sperma risente di molteplici fattori come l’alimentazione, il fumo, l’alcool e tanti altri. Farsi venire in bocca richiede molta fiducia nel partner, tranne nel caso in cui non siate abituate. Fare un pompino con l’ingoio è una pratica che in poche riescono a compiere e per vari motivi: uno su tutti è la paura del sapore che potrebbe avere lo sperma; un’altra paura, più realistica, è il timore che lo schizzo iniziale possa arrivare dritto in gola provocando conati di vomito. Bisogna essere completamente rilassate ed eccitate per riuscire a ingoiare ma quando lo farete il vostro partner, che sia fisso o occasionale, non potrà più fare a meno della vostra bocca.

CONTATTAMI PER SESSO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *